header

 

 

 

 

 

 

 

Calendario Eventi
<<  Settembre 2017  >>
 Lun  Mar  Mer  Gio  Ven  Sab  Dom 
    
  4  5  6  7  8  910
111213141516
2022
2526272829 
Il CSV dei Due Mari è su Facebook!
Cittadini, per esempio
Microazioni di Formazione 2017
Bacheca del volontariato
Area riservata



Home Page Comunicazione Archivio notizie CSV 5 per mille 2017: pubblicato l’elenco permanente degli Enti iscritti al contributo per l’anno finanziario 2017. Avviate le nuove iscrizioni

5 per mille 2017: pubblicato l’elenco permanente degli Enti iscritti al contributo per l’anno finanziario 2017. Avviate le nuove iscrizioni

L’articolo 1, comma 154, della legge 23 dicembre 2014, n. 190 (Legge di stabilità 2015), ha previsto, per l’esercizio finanziario 2015 e successivi, la possibilità per i contribuenti di destinare una quota pari al 5 per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche a sostegno degli enti del Volontariato.

 

ELENCO PERMANENTE DEGLI ENTI ISCRITTI AL CONTRIBUTO PER L’ANNO FINANZIARIO 2017

È stato pubblicato sul sito dell’Agenzia dell’Entrate l’elenco permanente degli enti che risultano iscritti al contributo del 5 per mille per l’anno finanziario 2017. Questi enti non dovranno ripetere la procedura di iscrizione.

Il legale rappresentante dell’ente richiedente, o un suo delegato, dovrà comunicare entro il 22 maggio 2017, alla Direzione regionale dell’Agenzia delle entrate territorialmente competente, eventuali errori rilevati o variazioni intervenute nell’elenco permanente degli iscritti.

Nel caso di variazione del rappresentate legale, la dichiarazione sostitutiva inviata lo scorso anno perde efficacia e Il nuovo rappresentante è tenuto, a pena di decadenza, a sottoscrivere e trasmettere una nuova dichiarazione con l’indicazione della data della sua nomina e di quella di iscrizione dell’ente alla ripartizione del contributo. È necessario allegare, a pena di decadenza, una copia del documento del nuovo rappresentante legale dell’ente. La nuova dichiarazione sostitutiva deve essere inviata tramite raccomandata con ricevuta di ritorno o tramite la casella PEC del rappresentante legale alla Direzione regionale dell’Agenzia delle entrate territorialmente competente entro il 30 giugno 2017.

Per visionare gli elenchi clicca qui

 

MODALITÀ DI ISCRIZIONE NELL’ELENCO DEGLI ENTI DEL VOLONTARIATO

Ai fini dell’accesso al riparto del cinque per mille per l’anno 2017, sono tenuti a effettuare l’intera procedura di iscrizione (presentazione della domanda di iscrizione e della successiva dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà):

  • gli enti di nuova costituzione;
  • quelli che non si sono iscritti nell’anno 2016;
  • gli enti non inseriti nell’elenco pubblicato entro il 31 marzo 2017 perché non regolarmente iscritti o perché privi dei requisiti nell’anno 2016.

Domanda di iscrizione: deve essere presentata entro il termine dell’ 8 maggio 2017 (termine prorogato in quanto il 7 maggio 2017 cade di domenica) all’Agenzia delle Entrate, esclusivamente in via telematica, direttamente dai soggetti interessati, se abilitati ai servizi Entratel o Fisconline, oppure tramite gli intermediari abilitati a Entratel (professionisti, associazioni di categoria, Caf, ecc.).

Dichiarazione sostitutiva: la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà, ai sensi dell’articolo 47 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, attestante il possesso dei requisiti che danno diritto al contributo, deve essere presentata dal rappresentante legale entro il 30 giugno 2017 alla Direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate nel cui ambito si trova il domicilio fiscale dell’ente, tramite raccomandata con ricevuta di ritorno. In alternativa, la dichiarazione sostitutiva può essere inviata dagli interessati con la propria casella di posta elettronica certificata alla casella PEC delle predette Direzioni Regionali, riportando nell’oggetto “dichiarazione sostitutiva 5 per mille 2017” e allegando copia del modello di dichiarazione, ottenuta mediante scansione dell’originale compilato e sottoscritto dal rappresentante legale, nonché copia del documento di identità.

Alla dichiarazione sostitutiva deve essere allegata copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del rappresentante legale che sottoscrive la dichiarazione.

 

CORREZIONE DEGLI ERRORI DI ISCRIZIONE

Gli enti del volontariato e le associazioni sportive dilettantistiche, qualora a seguito della trasmissione della domanda di iscrizione rilevino che i dati relativi alla denominazione o alla sede dell’ente non sono aggiornati, possono, entro il 22 maggio 2017, chiedere la correzione degli errori presso la Direzione regionale dell’Agenzia delle entrate nel cui ambito territoriale si trova la sede legale del medesimo ente.

 

REGOLARIZZAZIONE DELLE DOMANDE

Resta immutata anche per l’esercizio 2017 la possibilità per tutti gli enti destinatari del beneficio, qualunque sia la categoria di appartenenza, di procedere, entro il 2 ottobre 2017 (termine prorogato in quanto il 30 settembre 2017 cade di sabato), alla regolarizzazione delle domande di iscrizione e/o delle dichiarazioni sostitutive ai fini dell’ammissione al beneficio.

In base all’articolo 2, comma 2, del decreto-legge 2 marzo 2012, n. 16, convertito con modificazioni dalla legge 26 aprile 2012, n. 44, infatti, gli enti che “non avendo assolto in tutto o in parte, entro i termini di scadenza, agli adempimenti richiesti per l’ammissione al contributo” provvedono a trasmettere la domanda di iscrizione ovvero la dichiarazione sostitutiva entro il 2 ottobre, possono comunque accedere al contributo del cinque per mille sempre che siano in possesso dei requisiti richiesti.

In particolare, possono regolarizzare la propria posizione:

- i soggetti che non hanno presentato la domanda di iscrizione entro i termini stabiliti;

- i soggetti che hanno omesso di presentare la dichiarazione sostitutiva, entro i termini previsti;

- i soggetti che hanno presentato la dichiarazione sostitutiva nei termini, ma hanno omesso di allegare la copia del documento di identità.

In questi casi, l’accesso al beneficio è subordinato al versamento di una sanzione di 250 euro. La sanzione è versata con il Modello F24, indicando il codice tributo 8115. E’ esclusa la possibilità di compensare l’importo della sanzione.

 

PUBBLICAZIONE DEGLI ELENCHI DEGLI ENTI ISCRITTI AL BENEFICIO

L’Agenzia delle entrate pubblica, entro il 15 maggio 2017, sul proprio sito istituzionale, www.agenziaentrate.gov.it, gli elenchi degli enti che hanno presentato la domanda di  iscrizione al contributo del cinque per mille, distinti per le seguenti tipologie:

  • elenco degli enti del volontariato;
  • elenco degli enti della ricerca scientifica e dell’università;
  • elenco degli enti della ricerca sanitaria;
  • elenco delle associazioni sportive dilettantistiche.

Relativamente agli enti del volontariato e alle associazioni sportive dilettantistiche l’Agenzia delle entrate, entro il 25 maggio 2017, procede alla pubblicazione degli elenchi dei nuovi iscritti nell’anno 2017.

 

Il CSV dei Due Mari, ove ce ne fosse bisogno, mette a disposizione la propria struttura per l’invio telematico del modello. Chi fosse interessato al servizio dovrà inviare il modello debitamente compilato (in modo chiaro e leggibile) dal rappresentante e farlo recapitare entro il 28 aprile 2017 allo sportello del CSV di riferimento o inoltrato alla segreteria della sede centrale in una delle seguenti modalità:

· Via fax allo 0965-890813

· Via e-mail ad   Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Se l’invio del modello avviene tramite e-mail o fax, le associazioni sono tenute ad accertarsi del ricevimento dello stesso presso la segreteria al numero 0965-324734.

 


 
Scadenziario Terzo Settore
Dimensione caratteri
Increase Font Size Reset Font Size Decrease Font Size
Bandi
5x1000 per l'esercizio finanziario 2017
Volontari per un giorno

Seleziona le newsletter di tuo interesse, digita il tuo nome ed il tuo indirizzo e-mail e clicca sul pulsante "Iscriviti!": semplicissimo!

Per annullare la tua iscrizione alle newsletter selezionate, digita l'indirizzo e-mail nell'apposito campo e clicca sul pulsante "Cancellati".

 

logo-csvnetlogo-csv-catanzarologo-csv-cosenzalogo-csv-crotonelogo-csv-vibologo-coge-calabria