header

 

 

 

 

 

 

 

Home Page Servizi Promozione Ripartono i Salotti Urbani: nuovo appuntamento il 29 settembre

Ripartono i Salotti Urbani: nuovo appuntamento il 29 settembre

cartolina_III_2_incontro_fronteDopo la pausa estiva, ripartono i Salotti Urbani ideati e promossi dal Centro Servizi al Volontariato dei Due Mari di Reggio insieme a 19 associazioni di volontariato della città. Sarà il Circolo del Bridge "Nicola Ditto", a Pentimele, ad ospitare il secondo incontro che si terrà sabato 29 settembre alle ore 19:00.

Un’iniziativa, quella di Salotti Urbani, che si muove

contemporaneamente nella direzione della promozione del volontariato, consentendo ai volontari di ritrovarsi intorno ai valori che li accomunano, e dello sviluppo dei territori, creando occasioni di incontro e confronto tra le associazioni e le molteplici realtà e personalità che il contesto comunitario esprime.

 

Il format sarà quello delle “due chiacchiere intorno a un caffè”, una sorta di melting pot cittadino in cui “contaminazione” rappresenterà la parola chiave. Un modo attraverso cui provare a costruire un’appartenenza condivisa e un più fitto tessuto comunitario, a partire dalla commistione di esperienze diverse. Uno spazio corale in cui la pluralità di voci e di punti di osservazione rappresenterà la vera ricchezza. Volontari e non volontari siederanno dunque fianco a fianco e, facilitati da un conduttore, porteranno ciascuno la propria prospettiva e la propria visione su temi di interesse collettivo che di volta in volta saranno oggetto del confronto.

Il dibattito di ogni salotto sarà intermezzato da alcuni contributi scenici, che avranno la finalità di intrattenere, ma anche di evocare ulteriori significati e riflessioni intorno al tema di volta in volta scelto, arricchendo, attraverso un linguaggio “altro”, lo stare insieme.

Il Salotto Urbano del 29 settembre ha per tema “QUEL POSTO CHIAMATO PRESENZA. L'arte di coltivare la consapevolezza di sè”, che si riferisce a quella dimensione personale e intima che il volontario è chiamato a coltivare continuamente. Per non perdere di vista la sua interiorità, ma anche per misurarsi con i suoi limiti e con le sue possibilità, con i suoi talenti e le sue fragilità. Perché avere consapevolezza di sé, essere presenti a se stessi, essere capaci di leggersi dentro è il presupposto indispensabile per essere presenza significativa nella vita degli altri.

I volontari, infatti, siederanno insieme a Marco Costantino, fotogiornalista, e a Mimmo Nasone, maestro di yoga. La giornalista Anna Briante avrà il compito di facilitare e stimolare il dibattito, mentre i contributi scenici saranno affidati al talento dell’attore reggino Gaetano Tramontana, della Compagnia Spazio Teatro.

I Salotti Urbani proseguiranno a ottobre con un terzo appuntamento dal titolo “OLTRE NOI, RI-GUARDO NOI. Incontrarsi nella terra di mezzo” e a novembre, infine, sarà “IL CORAGGIO DI ESSERE VENTO Per un’ecologia dell’abitare la vita” il tema che chiuderà il ciclo di questa edizione zero di Salotti Urbani.

Temi cercati, scoperti, esplorati, elaborati e condivisi dai volontari delle diverse associazioni coinvolte, durante un cammino lungo e articolato, tuttora in corso, che li vede lavorare fianco a fianco in diversi incontri e laboratori, e che rappresenta già un primo traguardo –  il più prezioso forse – del processo di lavoro che ha condotto CSV e associazioni a concepire e avviare Salotti Urbani.

 

Le Associazioni promotrici

ACCADEMIA KRONOS CALABRIA, A.GE.D.O., AIL SEZ. ALBERTO NERI, AIPD, ANFFAS, AVIS COMUNALE DI REGGIO CALABRIA, AVO, CLUB UNESCO RE ITALO, DONATORI NATI, Ass. GIANLUCA CANONICO, GOVIC, LA COMPAGNIA DELLE STELLE, LILT, NEW DEAL, NUOVA SOLIDARIETÀ, SAN CAMILLO ONLUS, SANDHI, TELEFONO AMICO, TRA NOI CALABRIA

 

Locandina_Salotti_Urbani2

 


 

 

 

logo-csvnetlogo-csv-catanzarologo-csv-cosenzalogo-csv-crotonelogo-csv-vibologo-coge-calabria