Seminario “Il Codice del Terzo Settore” e firma del Protocollo d’Intesa tra ODCEC e CSV

Il CSV dei Due Mari e l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di  Reggio Calabria organizzano il seminario  dal titolo “Il Codice del Terzo Settore”, durante il quale si farà il punto sulla riforma del Terzo Settore da un punto di vista fiscale, si evidenzieranno i  passaggi e i prossimi adempimenti per gli ETS e si approfondirà l’attuale normativa fiscale del non profit.

L’incontro si svolgerà  giovedì 30 gennaio 2020 dalle ore  15.00 alle ore 18.00 presso il Salone delle Conferenze Dipartimento DiGiES dell’Università Mediterranea, sito in Via Tommaso Campanella n. 38/A a Reggio Calabria.

Durante l’incontro verrà firmato il Protocollo d’intesa tra l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Reggio Calabria e il CSV dei Due Mari, che avrà l’intento di:

  1. collaborare per promuovere iniziative di informazione formazione, a livello territoriale, attraverso corsi, seminari, conferenze, convegni, pubblicazioni aventi ad oggetto tematiche inerenti la Riforma del Terzo settore e i temi ad essa correlati. Nel caso delle iniziative di formazione, anche specialistica, l’Ordine dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili di Reggio Calabria potrà riconoscere agli iscritti all’Albo i crediti necessari per adempiere agli obblighi della formazione professionale continua;
  2. collaborare attraverso un confronto tecnico nell’individuazione delle procedure per l’esercizio dell’attività di autocontrollo, secondo quanto previsto a livello normativo e di best practice, da parte dei CSV nei confronti dei loro associati, anche per favorire il coinvolgimento in tale attività a livello territoriale di iscritti all’albo dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili
  3. valorizzare le esperienze locali e coglierne le esigenze anche al fine di formulare al CNDCEC e al CSVnet proposte e suggerimenti per la predisposizione di linee guida di comportamento per gli organi sociali degli enti del Terzo settore;
  4. valorizzare le esperienze locali e coglierne le esigenze anche al fine di inviare proposte e suggerimenti al CNDCEC e al CSVnet in merito all’elaborazione di documenti di best practice nelle aree di comune interesse e favorire la loro successiva sperimentazione attraverso il supporto della rete dei CSV.

Scarica “Locandina-Seminario-ODCEC.pdf” Scaricato 51 volte – 577 KB