Microazioni di formazione in coprogettazione

Periodicamente vengono pubblicati degli avvisi rivolti alle OdV della provincia; a seguito della richiesta, e rispettando l’ordine temporale di presentazione delle istanze, lo staff tecnico di CSV provvederà a contattare il referente dell’associazione delegato per la specifica azione, al fine di procedere con l’attività di coprogettazione. Nel caso in cui l’associazione desideri usufruire dei “moduli formativi” così come predisposti, la coprogettazione sarà finalizzata esclusivamente a concordare i tempi e gli altri aspetti logistici relativi alla realizzazione dell’evento, nel caso in cui invece si renda necessaria una rimodulazione dei contenuti, CSV e OdV opereranno in sinergia per una più puntuale lettura dei bisogni formativi, una ridefinizione degli obiettivi e dei contenuti della formazione, ed infine per la programmazione del percorso, con riferimento ai tempi, alle metodologie da utilizzare ed agli altri aspetti logistici. I percorsi verranno realizzati dallo staff di questo Centro.

Le Microazioni di Formazione in Coprogettazione intendono garantire ai volontari di OdV e degli altri organismi di Terzo Settore una formazione coerente alla loro specifica mission. Rappresentano un’ ulteriore occasione, rispetto ai corsi annualmente predisposti dal CSV, per rendere più efficace e incisivo l’operato del volontariato, per valorizzarne e sostenerne le capacità operative e progettuali.

Le OdV e gli altri organismi di Terzo Settore potranno richiedere l’attivazione di uno dei moduli contenuti nella proposta formativa, adattando i contenuti ivi descritti alle proprie necessità operative, organizzative, motivazionali, relazionali, ecc.) durante la fase di coprogettazione. I percorsi verranno realizzati dallo staff di questo centro servizi e, dove necessario, da altro personale appositamente individuato e con pro-filo professionale adeguato rispetto alla formazione da porre in essere.L’istanza di coprogettazione (All. 1) completa di autorizzazione al trattamento e alla diffusione dei dati personali (All. 2), dovrà essere indirizzata alla sede di Reggio Calabria. Tenendo contro dell’ordine di arrivo delle istanze, lo staff tecnico di CSV contatterà il referente individuato dal richiedente per procedere all’attività di coprogettazione. In questa fase, oltre a una più puntuale lettura dei bisogni formativi e a una ridefinizione degli obiettivi e dei contenuti del percorso, si procederà a concordare i tempi di realizzazione del percorso e tutti gli altri aspetti logistici.

Le associazioni di volontariato e gli altri organismi di Terzo Settore potranno richiedere per i propri volontari l’attivazione di uno dei moduli sopra descritti, i cui contenuti vanno intesi in termini esplicativi e non esaustivi. Potranno farlo utilizzando la modulistica dedicata e facendola pervenire presso gli uffici di questo CSV entro il 31 ottobre 2019.

Per ulteriori informazioni è possibile contattarci al numero 0965/324734.
Referente dell’azione è Anna Rossi (azioni@csvrc.it).

Icona

Allegato 1 - Istanza 0 29 downloads

...

Archivio anni precedenti